Entra in Comune
Accedi ai servizi
Vivi Turate
Entra
in Comune
Accedi ai
Servizi
Vivi
Turate

Servizi Demografici

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

  

  • RESIDENZA (per Immigrazione da altro Comune)

E’ necessaria l'effettiva dimora abituale riscontrabile da accertamento da parte della polizia municipale
Anche accertamento formale in merito a titolo abitativo.
Documenti richiesti per ogni persona interessata:
-codice fiscale;
-carta d’identità in corso di validità;
-patente di guida;
-eventuali libretti di circolazione se in possesso dei seguenti mezzi di trasporto:
autoveicoli, rimorchi, motoveicoli, ciclomotori.
-titolo di occupazione immobile

N.B. Oltre ai documenti sopra indicati, per i Cittadini stranieri:
-permesso di soggiorno o ricevuta di avvenuta richiesta di permesso di soggiorno;
-passaporto in corso di validita';eventuale cerificato di matrimonio
-eventuale certificato di matrimonio o ducumento che attesti il rapporto di parentela della famiglia richiedente la residenza, trodotto e legalizzato.

 
  • RESIDENZA (per Cambio via stesso Comune)

E’ necessaria l'effettiva dimora abituale riscontrabile da accertamento da parte della polizia municipale 
Anche accertamento formale in merito a titolo abitativo.
Documenti richiesti per ogni persona interessata: 
-carta d’identità in corso di validità; 
-patente di guida; 
-eventuali libretti di circolazione se in possesso dei seguenti mezzi di trasporto: 
autoveicoli, rimorchi, motoveicoli, ciclomotori. 
-titolo di occupazione immobile

N.B. Oltre ai documenti sopra indicati, per i Cittadini stranieri: 
-permesso di soggiorno o ricevuta di avvenuta richiesta di permesso di soggiorno; 
-passaporto in corso di validita';
 

 

 _______________________________________

 

RILASCIO CERTIFICATI

 

 _______________________________________


AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA' (art. 46-47 DPR 445/00)

 

Dichiarazioni sostitutive di certificazioni - AUTOCERTIFICAZIONE (art. 46 DPR 445/00)  

Riferimenti previgenti: art. 2, comma 1, Legge 15/1968; art. 1, comma 1, d.P.R. 403/1998. Nell’art. 46 sono elencati gli “stati”, le “qualità personali” e i “fatti” che possono essere comprovati, in sostituzione delle normali certificazioni, mediante dichiarazione (anche contestuale all’istanza) sottoscritta dall’interessato e rivolta (vedi art. 2) agli organi dell’amministrazione pubblica, ai gestori o esercenti di pubblici servizi e anche ai “privati che vi consentono”.

 La dichiarazione sostitutiva di certificazioni da presentare a pubblica amministrazione, gestori o esercenti di pubblico servizio e privati che vi consentono, deve riguardare  esclusivamente:

  • -          data e luogo di nascita
  • -          residenza
  • -          cittadinanza
  • -          godimento dei diritti civili e politici
  • -          stato di celibe, coniugato, vedovo o stato libero
  • -          stato di famiglia
  • -          esistenza in vita
  • -          nascita di un figlio, decesso del coniuge, dell’ascendente o discendente
  • -          iscrizione in albi, registri o elenchi tenuti da pubbliche amministrazioni
  • -          appartenenza a ordini professionali (*)
  • -          titolo di studio, esami sostenuti
  • -          qualifica professionale posseduta, titolo di specializzazione, di abilitazione, di formazione, di aggiornamento e di qualificazione tecnica
  • -          situazione reddituale o economica anche ai fini della concessione dei benefici di qualsiasi tipo previsti da leggi speciali
  • -          assolvimento di specifici obblighi contributivi con l’indicazione dell’ammontare corrisposto
  • -          possesso e numero del codice fiscale, della partita I.V.A. e di qualsiasi dato presente nell’archivio dell’anagrafe tributaria
  • -          stato di disoccupazione
  • -          qualità di pensionato e categoria di pensione
  • -          qualità di studente
  • -          qualità di legale rappresentante di persone fisiche o giuridiche, di tutore, di curatore e simili
  • -          iscrizione presso associazioni o formazioni sociali di qualsiasi tipo
  • -          tutte le situazioni relative all’a dempimento degli obblighi militari, ivi comprese quelle attestate nel foglio matricolare dello stato di servizio
  • -          di non aver riportato condanne penali e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili                                                                                                                                                       e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario  giudiziale ai sensi della vigente normativa (*)
  • -          di non essere a conoscenza di essere sottoposto a procedimenti penali
  • -          qualità di vivenza a carico
  • -          tutti i dati a diretta conoscenza dell’i nteressato contenuti nei registri dello stato civile
  • -          di non trovarsi in stato di liquidazione o di fallimento e di non aver presentato domanda di concordato (*).

(*) Sono state aggiunte, rispetto ai riferimenti legislativi previgenti, le seguenti possibilità “autocertificative” riportate in grassetto.

 La dichiarazione DEVE essere accompagnata da un documento d'identita' in corso di validita'

   

______________________________________

 

Dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorietà (art. 47 DPR 445/00)

 

Riferimenti previgenti: art. 4, comma 1, L. 15/1968; art. 2, comma 1 e 2, d.P.R. 403/1998;

 Possono formare oggetto delle dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorietà tutti gli stati, qualità personali e fatti che siano a diretta conoscenza dell’interessato (comma 1).

Le dichiarazioni possono riguardare anche stati, qualità personali e fatti relativi ad altre persone di cui egli sia a diretta conoscenza (comma 2).

Ø  Non sono a “diretta conoscenza” dell’interessato e quindi non dichiarabili, stati, qualità personali e fatti a conoscenza dell’interessato ma riferitigli per il tramite di interposta persona. 

 

 ______________________________________

 

AUTENTICA DI FIRMA    

   


 

AUTENTICA DI COPIE

--------------------------------------------------------------------------------

Solo su documenti da produrre a Pubblica Amministrazione - non per scrittura private — deleghe - procure.
Documenti richiesti:
- documento originale;
- copia documento;
- marca da bollo se necessaria:


 

AUTENTICA DI FOTOGRAFIA

--------------------------------------------------------------------------------

Documenti richiesti:
- fotografia;
- carta d’identità dell’interessato:

  

PASSAPORTO

--------------------------------------------------------------------------------

Per il rilascio del passaporto bisogna prendere appuntamento accreditandosi sul sito https://www.passaportonline.poliziadistato.it/


 

RILASCIO CODICE FISCALE

--------------------------------------------------------------------------------

Nel momento in cui viene registrata la nascita presso l'Ufficio di Stato Civile, verra' rilasciato il Codice Fiscale.
 

 Responsabile


Servizi Demografici: Oscar Petrioli

 Indirizzo


"Palazzo Pollini" sede degli Uffici Comunali
Via Vittorio Emanuele, 2. Turate (CO)
Tel. 0296425225-207
Fax. 0296480491

e_mail : demografici@comune.turate.co.it

pec: comune.turate@pec.provincia.como.it


 Orari


Clicca per visualizzare gli Orari degli Uffici Comunali.