Entra in Comune
Accedi ai servizi
Vivi Turate
Entra
in Comune
Accedi ai
Servizi
Vivi
Turate

Bandi di gara e contratti

In questa sezione vengono pubblicati i bandi di gara e contratti dell'Ente, come indicato dall'art. 37, c. 1-2, del D.lgs. n. 33 del 14/03/2013 riportato di seguito:

1. Fermi restando gli altri obblighi di pubblicita' legale e, in particolare, quelli previsti dall'articolo 1, comma 32, della legge 6 novembre 2012, n. 190, ciascuna amministrazione pubblica, secondo quanto previsto dal decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, e, in particolare, dagli articoli 63, 65, 66, 122, 124, 206 e 223, le informazioni relative alle procedure per l'affidamento e l'esecuzione di opere e lavori pubblici, servizi e forniture;

2. Le pubbliche amministrazioni sono tenute altresi' a pubblicare, nell'ipotesi di cui all'articolo 57, comma 6, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, la delibera a contrarre;

AVVISO FORMATO DIGITALE STANDARD APERTO – COMUNE DI TURATE
 
Questo ente e’ in fase di studio e adeguamento relativamente alla predisposizione di elenchi in formato aperto dei dati relativi a bandi di gara e contratti, dovendo provvedere alla raccolta dati e alla rielaborazione degli stessi in formato digitale standard aperto.
 
Si segnala comunque, stante anche la proroga al 30 giugno 2013,  che come da Deliberazione AVCP n. 26 del 22 maggio 2013 - ART. 4 - Trasmissione dei dati all’Autorità - questa amministrazione rientra nelle fattispecie di cui ai commi seguenti, che qui si riportano integralmente:
  1. Gli obblighi di trasmissione all’Autorità delle informazioni di cui all’art. 1, comma 32 della Legge n. 190/2012, come indicate all’articolo 3 della presente delibera si intendono assolti, per i contratti di importo superiore a 40.000 euro, con l’effettuazione delle comunicazioni telematiche obbligatorie all’Osservatorio dei Contratti Pubblici, ai sensi dell’art. 7, comma 8, del Codice dei Contratti Pubblici.
  2. Per i contratti di importo inferiore a 40.000 euro, i soggetti di cui all’articolo 2 sono tenuti ad effettuare sui loro siti web istituzionali la pubblicazione delle informazioni indicate al precedente articolo 3; in fase di prima applicazione, per l’anno 2013, gli obblighi di trasmissione all’Autorità si intendono assolti mediante l’effettuazione delle comunicazioni previste dai sistemi SMART CIG o SIMOG.
Questo ente pertanto per :
-          i contratti di importo superiore a 40.000 ha effettuato ed effettua ordinariamente le comunicazioni telematiche obbligatorie all’O sservatorio dei Contratti Pubblici
  1. Per i contratti di importo inferiore a 40.000 euro ha effettuato sin dall’anno di prima applicazione 2011 – ed effettua ordinariamente le comunicazioni previste dai sistemi SMART CIG o SIMOG.
Si segnala inoltre che questo ente sta ottemperando pienamente ai principi in materia di amministrazione trasparente, provvedendo a pubblicare dal 1° gennaio 2013 all’albo pretorio on line tutte le determinazioni dirigenziali integralmente e tutti gli atti distinti per sfera di competenza.
 
Avviso da inoltrare anche agli enti/soggetti competenti

Allegati